Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
First Name*
Last Name*
Email*
Phone*
Country*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
First Name*
Last Name*
Email*
Phone*
Country*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.

Already a member?

Login

Il Cammino di Santiago “guardando il mare”

0
Self guided trekk
Da€514
Self guided trekk
Da€514
Nome*
Email*
Messaggio*
Lista desideri

Adding item to wishlist requires an account

35

Perché prenotare con noi?

Hai qualche domanda?

Non esitate a chiamarci. Siamo un team di esperti e siamo felici di parlare con voi.

+39 06.98382722

info@quattrovacanze.it

8 giorni
Disponibilità: Tutto l'anno
Santiago de Compostela - Spagna
Min Age : 7
Dettagli del tour

Il Cammino di Santiago CHE QUASI TUTTI POSSIAMO FARE

Cammino di Santiago ‘’guardando il mare’’ da A Guarda a Santiago (150 km, 7 notti)
Come ovvio, e d’altronde non poteva essere altrimenti, dal Portogallo venivano molti pellegrini, fra i quali si trovavano nobili e monarchi. È il
secondo percorso più famoso dopo il Cammino francese da Sarria… ma è anche molto meno trafficato.

Arrivati all’aeroporto di Santiago di Compostela, noi ci occupiamo di:

  • Trasferirti dall’aeroporto di Santiago a A Guarda (150 km circa, buona strada) in auto/minivan privato con autista.
  • Prenotarti l’alloggio di 6 notti lungo il Cammino prima colazione compresa.
  • Portarti tutti i giorni il bagaglio da dove hai dormito al successivo punto d’alloggio (1 collo da 20 kg max.).
  • Fornirti l’itinerario dettagliato.
  • La Credenziale del Cammino per ottenere ‘La Compostela’ (1).

In caso di problemi… avrai sempre un’assistenza telefonica in italiano tutti i giorni dalle ore 9 alle 21. Adesso tu devi solo preoccuparti di camminare… è molto semplice !

-‘La Compostela’ (1) è un curioso certificato scritto in latino che sarà un simpatico ricordo del tuo viaggio. All’arrivo ti verrà consegnata una scheda da presentare all’Ufficio del Pellegrino in Santiago di Compostela per dimostrare che hai fatto almeno 100 km. Scheda che, lungo il Cammino, dovrai far timbrare in qualsiasi bar, negozio o alloggio autorizzato… li troverai ovunque.

Programma delle partenze

  • Partenze previste per tutto l'anno

Partenza da

Maggiori aeroporti italiani

Orario di partenza

Il prezzo include

  • Organizzazione e direzione tecnica
  • Sistemazione in camera doppia con trattamento di B&B
  • Trasporti dall'aerporto a A Gurda

Non incluso

  • Volo aereo
  • Pranzi e cene
  • Polizza assicurativa di viaggio medico-bagaglio;
  • Eventuali spese personali;
  • Tutto ciò non espressamente indicato ne’ “La quota comprende”.
Prezzo del viaggio
Tariffe:    
   ‘Basico’  ‘Charme’
  Hotel 1*/2*, Ostelli Agriturismo, Hotel di ‘Charme’
Base 10 pax 514 € 702 €
Base 9 pax 516 € 704 €
Base 8 pax 518 € 707 €
Base 7 pax 522 € 708 €
Base 6 pax 524 € 709 €
Base 5 pax 527 € 710 €
Base 4 pax 535 € 712 €
Base 3 pax 544 € 714 €
Base 2 pax 582 € 716 €
Base 1 pax 925 € 1.062 €
Suppl.SGL 228 € 317 €
Suppl. 6 cene (dal 1º al 6º gg) 133 € 167 €
Notte addizionale Santiago Agosto (BB/SS) 68/Suppl. SGL 55 68/Suppl. SGL 55
Notte addizionale Santiago Resto (BB/SS) 62/Suppl. SGL 55 62/Suppl. SGL 55
Prezzo netto per pax (sempre in camera doppia con bagno privato !)    

Le quote sono quindi soggette a riconferma al momento della prenotazione

Modalità di viaggio

Gli spostamenti verranno effettuati in pulmino privato 9 posti.

Gli alloggi sono graziosi e molto caratteristici (tutte le camere con bagno).

Chi decide di partire per un viaggio del genere oltre a divertirsi e visitare luoghi poco convenzionali è desideroso di fare un’esperienza che lo possa arricchire.

Oltre ad essere un turista sincero, il viaggiatore dovrà anche essere dotato di un certo spirito di collaborazione.

Un viaggio che consigliamo a tutti, anche a famiglie con bambini.

Informazioni utili

Documentazione necessaria per l’ingresso nel Paese
Passaporto/carta d’identità valida per l’espatrio
. E’ necessario viaggiare con uno dei due documenti in corso di validità. Il Paese fa parte dell’UE ed aderisce all’accordo di Schengen.
Qualora in possesso di una carta d’identità valida per l’espatrio rinnovata, si prega di consultare l’Approfondimento “Prima di partire – documenti per viaggi all’estero”. 

Viaggi all’estero dei minori: si prega di consultare l’Approfondimento: “Prima di partire – documenti per viaggi all’estero di minori” .  

 

LE RISPOSTE ALLE DOMANDE PIÙ FREQUENTI

  • Vado senza prenotare e troverò ugualmente dove dormire? Anni fa era relativamente facile, ma oggi nei mesi di Aprile, Maggio e Ottobre è diventato rischioso e piuttosto difficile in Luglio, Agosto e Settembre. Bisogna sapere che solo Santiago di Compostela dispone di una buona ricettività alberghiera, mentre durante le altre tappe del Cammino ci sono pensioni, ostelli, agriturismi, ecc. Ma quasi tutte queste strutture sono piccole, hanno poche camere (da 4 a 8 !!!) e bisogna immaginare che a conclusione di una marcia di 4-5 ore non si dovrebbe perdere altro tempo per cercare un alloggio, dovendolo raggiungere sempre camminando con incertezza… dà conseguenza il giorno dopo parti alle 5 del mattino, vai di corsa, fai la coda negli ostelli per riuscire a trovare posto. Questo non è il modo di godersi il viaggio. Sempre meglio prenotare in anticipo.
  • Ho bisogno di una forma fisica eccezionale? Ovviamente è abbastanza impegnativo, ma niente eccezionale: è alla portata di tutti, dai bambini di 8 anni alle persone che hanno superato i 75, non bisogna essere un atleta olimpico. Piano piano s’arriva lontano…
  • E se comincio a camminare e mi sento male o sono stanco o non ho più voglia? Lungo il Cammino incontrerai sempre un bar, un negozio da dove poter chiamare un taxi che in pochi minuti ed una piccola spesa… (meno di 10 €) ti porterà alla tappa seguente. (ITA Nov)
  • E come seguo il Cammino, e se mi perdo? Ovunque vai, troverai una freccia gialla o un simbolo di conchiglia. È impossibile perdersi anche perché ci saranno altre persone che incontrerai lungo il Cammino.
  • Cosa devo aspettarmi dagli alloggi? Dal 1° al 5° gg, per la categoria ‘basico’ saranno piccoli alberghi di 1* o 2*, ostelli o pensioni semplici ed essenziali, ma sempre in camere doppie con bagno privato e prima colazione con caffè/infusione, pasticceria e succo di frutta. Nella categoria ‘charme,’ sono previsti graziosi agriturismi, vecchie fattorie o case di campagna ristrutturate e molto accoglienti. In queste strutture la prima colazione sarà abbondante con l’aggiunta di uova o salumi, yoghurt e frutta… bisogna iniziare la mattina con energia ! A Santiago, in entrambe le categorie ci sarà un buon hotel di 4*, un premio alla fatica affrontata durante il Cammino. Molto importante !!! Alcune volte gli alloggi previsti sono a breve distanza dal punto conclusivo della tappa: sarà sufficiente telefonare all’albergo ed in pochi minuti verrà un auto a prenderti ed anche la mattina successiva ti riporterà allo stesso punto per il proseguo della camminata.
  • Io non ho motivazione religiosa, non sono un pellegrino. Allora appartieni alla maggioranza di quelli che lo fanno. La bellezza della natura e dell’arte saranno le tue motivazioni principali, ma l’incontro con le altre persone camminando ti farà chiacchierare. Sarà un altro aspetto eccezionale di questo viaggio magico!
  • Non suggeriamo includere il pranzo neanche a Siccome il ritmo del cammino può far variare di molto i tempi previsti, è molto più comodo lasciarlo libero. Durante le passeggiate ci sono mille posti lungo il percorso in cui mangiare. Non c’è nessun problema (il cartello menu del pellegrino è ovunque).
  • (*) Il pullman al seguito quotato non è un servizio privato di taxi che va e viene tante volte come si Si fissa un orario di partenza e di ritorno per ogni tappa. E con la logica e la flessibilità di questo tipo di prodotto (alcuni vanno più veloce che altri) si spera che tutti siano in tempo per partire insieme, per trasferirli con un solo movimento in albergo.

(tuttavia c’è sempre la soluzione, nel caso in cui uno se la voglia prendere con più calma e non arrivi nel tempo previsto, di prendere un taxi

per arrivare all’hotel. Le distanze non sono lunghe, e i prezzi si aggirano circa 10/15 €).

  • La guida accompagnatore in questo prodotto serve soprattutto a coordinare, non tanto a La strada si trova totalmente segnalata ed è impossibile perdersi. In caso non ci sia una guida nostra, bisogna che ci sia una persona del gruppo risponsabile per fissare tutti gli orari.
Itinerario di viaggio

Giorno 1SANTIAGO DI COMPOSTELA A GUARDA

Arrivo libero a Santiago de Compostela. Trasferimento a A Guarda (150km, circa 1H45, buona strada). Prendiamo ‘La Credenziale’.
Pernottamento.

Giorno 2A GUARDA – BAIONA (29 km)

Prima colazione. Lungo tutto il percorso lascerai l’Oceano Atlantico alla tua sinistra. È un palcoscenico con pochissime dislivelli e segue la linea Costa. Passo a passo raggiungerai lo storico Monastero di Santa Marta de Oia. Lascerai alle spalle il villaggio di pescatori di Oia e camminerai a piedi sulle scogliere fino a raggiungere il Faro di Cabo Silleiro, il principale punto di orientamento delle navi che navigano lungo la Ría de Vigo. Salirai a Baredo e pochi chilometri dopo arriverai al Castello di Monte Real, ora il Parador del Turismo nazionale di Baiona. Dopo il Castello troverai Baiona, il primo porto in Europa che ha ricevuto la notizia della Scoperta dell’America, nel 1492. Pernottamento.

Giorno 3BAIONA – VIGO (23 km)

Prima colazione. A Baiona comincia la Ría de Vigo ed è protetta dalle Isole Cíes o Illas Cíes, queste sono il cuore del Parco Nazionale delle Isole Atlantiche. Camminerai da questo posto meraviglioso e lascerai la bellissima e storica fontana di O Pombal. Attraverserai due ponti romanici, uno sul fiume Groba e l’altro su A Ramallosa. In quest’ultima città inizia la Foz del Río Miño, una terra di grande ricchezza ecologica. A Nigrán troverai il Tempio Votivo do Mar. Passo a passo raggiungerai Vigo, conosciuta anche come la città di Olívica. Pernottamento.

Giorno 4VIGO – PONTEVEDRA (34 km)

Prima colazione. La passeggiata sulla riva del fiume Lagares ti porterà a As Travesas. Raggiungerete il Castello di San Sebastián e scenderete al Barrio de O Berbés, situato molto vicino ad A Pedra, una zona conosciuta per i suoi ristoranti e la degustazione di Ostras de la Ría (ostriche) . Lascerai Vigo attraverso il distretto di Teis e proseguirai lungo il Camino fino a raggiungere Redondela dove la via portoghese lungo la costa incontra la via portoghese attraverso l’interno. Dopo aver attraversato il suo centro storico salirai a Cesantes.
Da Cesantes scenderai ad Arcade. Attraverserai lo storico ponte medievale di Ponte Sampaio sul fiume Verdugo. Salirai a Vilaboa e lascerai la cappella di Santa Marta. Passo a passo raggiungerai la città di Pontevedra. Pernottamento

Giorno 5PONTEVEDRA – CALDAS DE REIS (21,9 km)

Prima colazione. Da Pontevedra si prosegue in direzione nord e si prende una desviazione per addentrarsi nei boschi di Reiriz e Lombo da Maceira. A San Mauro il Cammino si dirige a Ponte Balbón e da qui a O Ameal. Infine si avvia verso Tivo e, ormai già molto vicini alle sponde dell’Urnia, giunge a Caldas de Reis metà della tappa. Pernottamento.

Giorno 6CALDAS DE REIS – PADRÓN (18,65 km)

Prima colazione. La rotta portoghese si allontana da Caldas de Reis per addentrarsi nella valle di Bermaña e nei suoi boschi centenari. Inizia una dolce salita verso Santa Mariña de Carracedo per seguire poi in direzione di Casal de Eirigo e O Pino attraverso il monte Albor. Passato il ponte romano di Cesures, il Cammino entra nelle terre della A Coruña proseguendo parallelamente alla N-550 fino a giungere a Padrón, località dalla forte tradizione giacobea. Nel vicino paesino e porto de Iria Flavia è arrivato il corpo di Santiago con i suoi discepoli secondo la tradizione. Pernottamento.

Giorno 7PADRÓN – SANTIAGO DI COMPOSTELA (24,61 km)

Prima colazione. È arrivato il giorno… Inizia l’ultima tappa del Cammino di Santiago con la quale hai potuto ammirare le innumerevoli meraviglie frutto di secoli di storia. Comincia il percorso per Burgo, Arca, San Antón, Amenal e San Paio. Poi si entra a Lavacolla, paese dove gli antichi pellegrini si lavavano e cambiavano per entrare nella città di Compostela. Dopo l’itinerario attraversa Villamalor, San Marcos, Monte do Gozo (primo punto dove vedere il campanile della Cattedrale da dove viene il nome di ‘Monte di Gioia’ ), San Lázaro, e finalmente, SANTIAGO DI COMPOSTELA. Adesso è il momento di seguire le tradizione: Andremo al Portico della Gloria sotto la figura dell’Apostolo seduto, per chiedere tre desideri. Dietro la stessa colonna c’è la figura del maestro Matteo (il costruttore), alla quale si danno tre testate “affinché trasmetta la sua sapienza ed il talento”. Dopo andiamo alla cripta dove si trova il sepolcro di Santiago e, finalmente, la più significativa è… l’abbraccio al Santo. Pernottamento.

Giorno 8SANTIAGO DI COMPOSTELA

Prima colazione. Santiago è una città stupenda e vivace dove c’è la possibilità di aggiungere altri giorni. Finisce il nostro viaggio con la speranza che questa esperienza vi abbia regalato emozioni uniche e inimitabili per la mente e il corpo. Buon rientro…

Mappa

Foto