+39 06 98382722 info@trekkinglife.it

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
First Name*
Last Name*
Birth Date*
Email*
Phone*
Country*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step

Already a member?

Login
+39 06 98382722 info@trekkinglife.it

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
First Name*
Last Name*
Birth Date*
Email*
Phone*
Country*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step

Already a member?

Login

Cos’è il trekking

Trekkinglife > Italia > Cos’è il trekking

Cos’è il trekking e per chi è indicato

Il trekking è un’attività che si svolge all’aperto a contatto con la natura. È una forma di camminata, intrapresa con lo scopo specifico di esplorare e godersi il paesaggio. Il trekking potrebbe essere un motivo, potrebbe essere un impegno, una meta, un obiettivo, una missione, una festa, un ritrovo sociale. Potrebbe essere un posto dove trovare amici e potrebbe essere un viaggio. Potrebbe essere una minima possibilità per salvare la nostra futura generazione dal perdere il contatto con la natura. Il trekking è uno sport a cui tutti possono partecipare. È possibile fare brevi gite e / o visite guidate con un gruppo di appassionati, da soli o in compagnia..

Il trekking è più impegnativo dell’escursionismo poiché mette alla prova le proprie capacità, resistenza e capacità mentali e psicologiche. Ci sono molti modi diversi per fare un trekking e la cultura del trekking spesso varia da paese a paese. Di solito si svolge su sentieri in aree di natura selvaggia relativamente incontaminata, ma è possibile praticare il trekking anche in zone urbane.

Il trekking è una forma di camminata, intrapresa con lo scopo specifico di esplorare e godersi il paesaggio. Di solito si svolge su sentieri in aree di natura selvaggia relativamente incontaminata “.

Quanto è importante fare trekking

Il trekking può essere visto da due punti diversi: come un esercizio intenso o come un’esperienza di apprendimento straordinaria e unica. Personalmente, mi piacerebbe imparare tutto ciò che posso durante il mio viaggio. Nel trekking dobbiamo affrontare diverse difficoltà e incertezze, superandole ci permettiamo di migliorare la nostra conoscenza, esperienza e comprensione del mondo.

Coinvolgendoti nel trekking ti renderai conto di quanto sia bella la natura e sarai grato di vivere in un posto come la terra. Puoi vedere le cose in modo diverso. Alcuni degli aspetti più importanti del trekking sono i seguenti:

  • Nel complesso migliorare la forma fisica
  • Riduce lo stress
  • Benefici sociali
  • Sviluppo delle abilità
  • Comprensione culturale
  • Incontri con la fauna selvatica
  • Brivido e adrenalina
  • Comprensione della natura
  • Sviluppa le tue capacità di interazione
  • Soddisfazione per mente, corpo e anima

Rischi del trekking

Anche se il trekking è eccitante ed emozionante, comporta un grande rischio a seconda della scelta del trekking. Il rischio può essere ridotto al minimo o evitato se si seguono le istruzioni fornite. Alcuni dei pericoli che potresti incontrare durante i trekking sono: –

Imprevisto cambiamento del tempo, la fauna selvatica, scottatura, disidratazione, zanzare, mal di montagna. Per evitare questi rischi dovresti essere preparato al peggio. Porta equipaggiamento e vestiti per sopravvivere in condizioni meteorologiche avverse.

Sebbene l’Italia sia popolare per le escursioni in montagna, gli attrezzi e le scarpe disponibili nei negozi non sono appropriati per il trekking. Puoi evitare le scottature se metti la crema solare ogni mattina prima di uscire. Dovresti bere più acqua possibile durante il tuo viaggio.

Le zone di montagna sono sempre fredde e con un tempo simile, le persone non hanno sete, ma la quantità di liquidi necessaria per il tuo corpo dovrebbe essere soddisfatta. Le zanzare possono essere molto pericolose durante il tuo trekking perché a volte devi stare in tende dove puoi essere morso dalle zanzare. Per prevenirlo è sufficiente applicare una crema repellente per zanzare su tutte le parti scoperte della pelle.

Quando fai trekking in alta quota dovresti portare le medicine necessarie per il mal di montagna. Non importa quanto sei esperto di trekker, c’è sempre la possibilità di ammalarsi.

Leave a Reply